Crea sito

Carico dei veicoli

Il carico di un veicolo deve essere posto in maniera da non sporgere posteriormente per più di 3/10 (30%) della lunghezza totale del veicolo. Quando il carico interessa tutta la larghezza del veicolo, devono essere posti due pannelli a strisce bianche e rosse, su entrambi i lati; altrimenti ne basta uno. Il pannello va posto anche se il carico sporge di poco. Può anche essere posto sui veicoli in avaria quando vengono trainati.

Il numero delle persone trasportabili su un veicolo, compreso il conducente, è indicato sulla carta di circolazione: lì è anche precisato quanti possono stare davanti e quanti dietro. In particolare:

  • sui motorini, al massimo due persone compreso il conducente.
  • Sul sedile anteriore degli autocarri, al massimo tre persone compreso il conducente.
  • Sulle autovetture, nove compreso il conducente.

Il carico deve essere sistemato sul veicolo in modo da

  • non superare la sporgenza dello stesso dalla parte anteriore del veicolo di più dei tre decimi (dalla parte posteriore, non dalla parte anteriore).
  • segnalarne la sporgenza posteriore con un pannello retroriflettente a strisce gialle e rosse (bianche e rosse).

Il pannello a strisce diagonali alternate bianche e rosse

  • va applicato lateralmente quando il carico sporge oltre la larghezza del veicolo (no, va sempre applicato posteriormente; casomai ne vanno applicati due quando il carico prende tutta la larghezza del veicolo, ma sempre sul lato posteriore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.