Crea sito

Il controllo della frizione: come imparare a sentire il punto di stacco

Da quando ho creato questo sito, moltissime persone nei commenti mi chiedono aiuto proprio sulla frizione: non riescono a controllarla bene (specialmente in partenza), a volte la macchina muore, ecc. Ora ho deciso di scrivere un articolo specifico sul controllo della frizione proprio per risolvere tutti i dubbi su questo delicato meccanismo.

Per chi sta imparando a guidare, la prima grossa difficoltà da affrontare riguarda la frizione. Capire l’uso della frizione è importantissimo per guidare correttamente:

  • La frizione è indispensabile nella partenza, perché un buon uso di frizione e acceleratore ti permette di partire velocemente senza far morire la macchina. Nella partenza in salita si aggiunge poi la difficoltà di dover controllare anche il freno.
  • La frizione è importante anche durante la marcia, perché anche quando cambi le marce devi saper coordinare bene i pedali di frizione e acceleratore. Altrimenti la macchina farà dei ‘sussulti’ poco belli da sentire, o la frizione si potrebbe usurare.

Per riuscire a controllare bene la frizione ci vuole un po’ di tempo e bisogna esercitarsi molto; è quindi una cosa normale che, pur avendo fatto molte guide, a volte la macchina muoia, o comunque ci siano ancora delle difficoltà con la frizione. Solo con molto esercizio svilupperai la sensibilità necessaria e la giusta coordinazione dei pedali.

Sentire il punto di stacco della frizione

Sentire il punto di stacco della frizione è fondamentale per riuscire a partire correttamente e velocemente, senza correre il rischio di far ‘morire’ la macchina. Il punto di stacco della frizione lo individui così:

  1. Accendi la macchina e metti la prima marcia; tieni il piede sinistro sulla frizione, il piede destro poggiato a terra.
  2. Solleva il piede sinistro dal pedale della frizione piano piano, finché non senti che il pedale comincia a ‘vibrare‘ (sotto il piede ad un certo punto dovresti sentire chiaramente il pedale che fa una specie di ‘vrrr vrrr’; non fortissimo, ma comunque percettibile). Quello è il punto di stacco. La vibrazione che senti serve proprio ad avvertirti che se sollevi ancora un po’ il pedale, la macchina morirà (a meno che tu non gli dia gas).

Trucchi per sentire meglio la frizione della macchina e imparare prima quando stacca

Per avvertire meglio il punto di stacco (la ‘vibrazione’) della frizione, prova a fare così:

  • Scegli le calzature adatte: finché stai imparando a guidare, evita di indossare tutti quei tipi di scarpe che ti possono dare problemi con la frizione: i tacchi alti, o le suole troppo lisce possono farti scivolare sul pedale; le suole troppo spesse (zattere, anfibi, ecc.) ti impediscono di sentire bene la vibrazione della frizione. L’ideale è indossare un paio di normali scarpe da ginnastica.
  • Solleva il pedale della frizione tenendolo solo con la punta del piede sinistro: in questo modo dovresti riuscire a sentire meglio la ‘vibrazione’. Questo trucchetto è utile anche quando sali su una macchina nuova, che non conosci, per capire meglio quando stacca la frizione.
  • Ricorda che ogni auto è diversa: alcune auto hanno la frizione ‘alta‘ (cioè il punto di stacco avviene abbastanza avanti, devi sollevare di più il piede per sentirlo), mentre altre ce l’hanno ‘bassa‘ (si innesta molto presto, non occorre sollevare il piede tanto). La tua macchina può essere diversa da quella della scuola guida, per cui devi proprio abituarti a ‘sentire’ la frizione, non puoi fare le cose automaticamente o a memoria, altrimenti rischi di sbagliare.

Vedi tutti i consigli per imparare a guidare:

Esame pratico per la patente B: impara a guidare così come viene richiesto nelle autoscuole.

128 Risposte a “Il controllo della frizione: come imparare a sentire il punto di stacco”

  1. @Jenny: Ciao Jenny, intanto complimenti, se già il tuo istruttore ti ritiene brava, è un buon segno! ^^
    Per quanto riguarda i problemini che hai:
    1) La frizione potrebbe darti dei colpetti perché forse scali nel momento in cui la macchina è ancora su di giri, poi tu vai a frenare, e allora ti da i ‘colpi’: perciò devi prima frenare un po’ di più, e dopo cambiare. Prova!
    2) Tu tieni giù la frizione perché hai paura di ‘perdere il controllo’ della macchina; ma tu sai sicuramente che non è la frizione che tiene la macchina, anzi, tenere giù la frizione è scorretto proprio perché la macchina non ha il freno del motore, e quindi diciamo che è più ‘fuori controllo’ quando tieni la frizione giù. La frizione va tenuta giù solo nel momento in cui si cambia. Però, anche se tu sicuramente questa cosa la sai, è difficile metterla in pratica, perché il tuo ‘istinto’ ti fa compiere quell’errore. Allora piano piano devi ‘riabituare’ la tua mente a fare la procedura giusta: ripeti tante volte la svolta, allenati tanto, e vedrai che la procedura giusta prima o poi ti entrerà in testa e la farai automaticamente, senza pensarci.

  2. Ciao avrei bisogno di un po di aiuto… allora io lunedi ho l’esame di guida… ho il foglio rosa dal 7 maggio e l’istruttore mi fa gia fare l’esame perche dice ke sono brava e secondo lui sono gia pronta…a me piace moltissimo guidare.. solo ke ho 2 problemi 1_ quando scalo dalla 3 alla 2 anke se mollo piano la frizione mi da due o tre colpetti e nn so come mai
    2_ quando scalo dalla 3 alla 2 e devo svoltare (solo quando svolto o devo dare precedenza) tengo giu la frizione..nel senso da quando scalo tengo giu la frizione e se vedo ke nn arriva nessuno mollo la frizione e accellero mentre se arriva qualcuno mi fermo e metto in prima…
    Sto cercando di migliorare ma nn riesco a capire xke nn mi viene l istinto di mollare la frizione…è piu forte di me nn riesco… ti prego aiutami… e se riesci rispondimi prima di lunedi

  3. @Celeste: Ciao Celeste, sì, con le macchine a gas è un po’ diverso, bisogna stare attenti. Devi usare il freno per portare la macchina giù di giri, e poi la frizione. Se la macchina è già giù di giri, usa direttamente la frizione. In pratica, devi imparare a capire quando la macchina è giù di giri e quando non lo è, il trucco è tutto lì.

  4. So usare bene la frizione nelle macchine diesel (perché ho fatto le guide proprio con quelle) …volevo sapere il procedimento nelle macchine a gas invece …io ho una lancia y a gas e quando mi fermo allo stop 9 volte su 10 si ferma … Se lascio solo la frizione so spegne ..e spesso si ferma anche se accellero …. Vorrei sapere il procedimento dettagliato … Complimenti per il sito

  5. @Giusy: Ciao Giusy (scusa il ritardo! ho visto solo oggi il tuo commento!), l’unica via è chiedere al tuo istruttore di fare tanto esercizio per risolvere questo problema: vedrai che lui ti aiuterà! 😉
    @Marcello: Ciao Marcello, puoi fare il ‘gioco’ con la frizione e fermarti con la sola frizione, se la salita è leggera. Se la salita è ripida, meglio usare il freno.

  6. X tenere la macchina in moto durante la salita, senza bisogno di fermarsi smp, la frizione devo premerla giusto 1 po giu e su ogni vlt ke vedo la macchina andare un po dietro, anke se cosi la frizione cl tempo si rovinerà . xò io voglio capire, se io sto accellerando in salita, posso gia fermarmi con la frizione solo oppure x fare questo gioco devo prima fermarmi fare la semplice partenza in salita egiokare cn la frizione?

  7. Salve io lo stesso ho un problema con la frizione, i primi mesi mi terrorizavo con i parcheggi che oggi riesco bene o male a farli. Il mio problema e’ lo stacco con la frizione tipo in salita con la macchina della scuola guida renaul clio. Io uso la macchina d mia madre chevroleux matiz stacca benissimo. No problem. Vorrei un cosiglio x far si che la macchina renaul clio nn m si spenga in salita.

    grazie 🙂

  8. @Fede: Ciao Fede, non preoccuparti, già sei bravissima! Sei solo all’ottava guida, e quindi è normale che tu faccia degli errori. I centri abitati sono difficili, richiedono tanta concentrazione, proprio perché ci sono tante cose da tenere d’occhio (pedoni, ecc.). Il segreto è andare piano, quello risolve il 50% dei problemi (e anche oltre). Per quanto riguarda la frizione, guarda anche qui, ci sono utili consigli:
    https://esamepatente.altervista.org/come-coordinare-frizione-freno-e-acceleratore-nella-partenza/

  9. Salve! Voglio congratularmi con voi del sito.. Voglio chiedervi come posso riuscire a gestire l’ansia che ho quando sto nel centro abitato e capita che schiaccio la frizione o troppo tardi o troppo presto.. Mi prende proprio il panico guidare in mezzo a tante macchine e pedoni che attraversano all’improvviso.. Per ora sono all’ottava guida obbligatoria, a giorni va bene e a giorni basta un errore per buttarmi giù e far andare a rotoli l’intera guida.. Aiutatemi vi prego ho bisogno di tanti consigli!!!!!!

  10. @Sonia: Ciao Sonia, capisco il tuo stato d’animo; è una cosa normale, imparare a guidare è difficile e stressante, fidati, non sei l’unica a sentirsi sfinita! Capisco anche la tua paura di passare dalla 5° alla 2° marcia, e al dover al contempo tener conto delle precedenze nella svolta… E’ tutto normalissimo anche qua! 🙂
    All’esame è importante essere sciolti nell’uso del cambio, questo è sicuramente vero, ma se commetti un piccolo errore nel cambiare non verrai bocciata per quello: infatti è normale che, per il nervosismo, ci possa essere qualche sbavatura. Ma l’importante è che tu mantenga, qualunque cosa succeda, l’attenzione sulla strada e la concentrazione su quello che stai facendo.
    Stai il più possibile calma, magari aiutandoti con esercizi di respirazione e rilassamento: respira a fondo, e poi espira! Serve a farti stare meglio, a buttar fuori la tensione.
    Vedrai che l’esame non è così difficile, non dura tanto, e con un po’ di fortuna ce la puoi sicuramente fare! 😉
    E poi l’importante, in ogni caso, è che tu abbia fatto del tuo meglio; quindi metticela tutta, e vai, senza paura! Incrocio le dita per te!

  11. ciao,sono 3 mesi che faccio guide e tra 2 gg ho l’esame. non mi sento mai pronta,vado a giorni . un giorno vado bene un giorno vado male. mi sento sfinita e molto deconcentrata. le marce le sento ma come faccio il piccolo errore non capisco più niente e sbaglio in continuazione. mi dimentico le marce inserite ecc ma la paura che mi frega sempre è quando l’istruttore i dice di svoltare a destra e quindi di colpo devo decelerare dalla 5° alla seconda,e magari arrestarmi perché ci sono macchine che sopraggiungono. mi agito mi fa paura la strada fondamentalmente ma la patente mi serve… come faccio a tranquillizzarmi ,ma se all’esame inserisco le marce giuste ma non perfettamente ti bocciano?? grazie

  12. @esamepatente : Ciaoooo!
    – Grazie mille ,la leggo e rilogo e spero tanto di mettere tutto in pratica
    :-)(y)

  13. @esamepatente
    grazieeee hai ragione 🙂
    è il 5 giorno , tutto sta andando benissimo , (nella 3 guida ho fatto la tangenzialle)

    – ma ho problemi con la frizione :-/
    dalla paura nelle rotonde , nelle salite :-/
    lascio un po prima la frizione e qualche volta si spegne la macchina, o vado indietro -_-
    -ma spero in avanti è leggendo qua da voi
    che ce la faro’ (y) ad usarla nel modo giusto la frizione 🙂
    grazie mille ^_^

  14. @Brun77: Ciao Brun, stai tranquilla, vedrai che l’istruttore non ti farà fare cose difficili le prime volte; ti porterà in zone tranquille e con poco traffico, così potrai imparare bene le basi. Dopo, quando diventerai brava, ti farà fare le cose più complicate! 🙂

  15. Salve !
    Grazie per tutti questi consigli (y)
    -anche io ho problemi con la frizione :-(((
    ma leggendo qui da voi già mi sono piu chiare le cose :-)…perchè mio marito mi demoralizza un pò, perchè già ho fatto con lui 4- 5 guide ….

    è inizio il 1 ottobre a fare le guide con l’isttrutore sono un pò tesa …ho paura ad uscire con la macchina in strada , semafori , rotonde :-((
    Ma sono sicura che me la caverò con i tuoi consigli :-))

    Grazieeeeeee mille ancora !

  16. ciao sai kome lo imparato ke non si spenje la makina in salita kuando lashi la frizjone pjano pjano apena ne senti il punto di stako basta tjeni il pjede li e akelera kosi lla makina non si spenje
    komunkue gracje mile per i konsigli ke dai

  17. @fatjon: Per non fare spegnere la macchina quando parti in salita, devi imparare a ‘sentire’ il punto di stacco della frizione. In questo articolo ho spiegato come si fa. Almeno all’inizio, prova con il trucchetto di tenere il pedale della frizione solo con la punta del piede, così senti meglio la vibrazione.

  18. ciao ho la macina di mijo marito ke he una ford mondeo familiare pero ijo sto facendo a patente a julio ho lesame e vorrei fare pju pratike kon la makina per non sbagliare kuel giorno li li nela skuola guida la makina e una panda e ijo kuando parto in salita kuela non si spenje invece la makina di mijo marito kuando parto in salita si spenje subitisimo kme faco a impararla ti prego ajuto gracje

  19. Ciao ! Grazie de tutto proverò penso che è proprio cosi bisogno lasciare le mani leggera io lo sento quando scalo le marcie che faccio com molta fatiga.

    Grazie mille .

    Marcia Pereira.

  20. @Marcia: Ciao Marcia, prova a chiedere al tuo istruttore di farti fare più esercizio con le marce. Di solito l’errore che descrivi (ad esempio, mettere la terza invece della prima, o mettere la quarta invece della seconda) è proprio dovuto al nervosismo. Il cambio deve sempre essere manovrato con molta dolcezza: non serve afferrarlo con forza; basta dargli una piccola spinta, e le marce entrano quasi da sole. Chiedi al tuo istruttore di farti vedere bene le posizioni della mano quando si cambia, e chiedigli di fare qualche prova anche ‘da ferma’, con la macchina spenta: tu cambi le marce, e se lui vede che sbagli, ti corregge.
    //Per quanto riguarda l’ansia, è normale essere ansiosi ad un esame, ma ora che hai visto di cosa si tratta, vedrai che sarai più pronta ad affrontarlo, anche emotivamente; mentre guidi pensa solo a guidare bene e stai concentrata. Se ti senti agitata, fai un bel respiro profondo, ti aiuterà a rilassarti.

  21. ciao! aiuto per favore 26\ 06\2013 ho esame visto che è gravi errori di marce come già scritto prima che invece di entrare a 2 entra a 4, o pure invece da 3 entra a prima io lo so come se cambia a marcia il grande problema è quando vado scalare cosa lei mi sonsiglia fare , pero capisco quando a macchina hai bisogno de scalare perche capisco questa cosa, no mio primo esame era molto ansiosa e nervosa mi TREMEVA le mani no sono uscita a fare quasi nulla è stato un fallimento total.
    Te prego aiuto.
    A presto.

    Marcia Pereira.

  22. @Marcia: Ciao Marcia, anche usando il freno a mano, il principio è lo stesso di quello descritto qui:
    https://esamepatente.altervista.org/come-coordinare-frizione-freno-e-acceleratore-nella-partenza/
    Occorre coordinare bene i tempi di frizione-freno-acceleratore, tutto qui. Tieni il freno a mano tirato, poi quando la frizione arriva al punto di stacco, la tieni là; quando vuoi partire, tiri via il freno a mano e subito dai un bel colpo di acceleratore.
    //Sbagli gravi che si possono commettere il giorno dell’esame: dimenticare le frecce, non guardare gli specchietti, sbagliare le precedenze (stop, passaggi pedonali…).
    // Non credo tu possa chiedere di fare l’esame ‘da sola’, perché l’esaminatore non viene mai per un solo allievo.
    // Sì, sbagliare le marce è un errore grave.
    In bocca al lupo per il tuo esame, Marcia, spero che vada tutto bene! 🙂

  23. ciao! Buona sera Per favore vorrei sapere come si fa un stop in salita usando o freno a mano, perchè ho di dubbi, quali gli sbagli più grave che no si possono cometere no giorno del esame. vorrei sapere ci posso chiedere per fare o esame da sola si è il mio diritto, il quanti il bagli sono supportabili. vorrei sapere anche si quando si sbagli le marcia per ecc. metto a quarta invece da secunda a terza invece da prima è un gravi errori ? Farò mio esame 266\2013 . sarà a secunda volta.

    Grazie mille!
    Marcia Pereira.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.