Esame pratico per la patente B

Ora che ti sei buttato alle spalle l’esame di teoria, è ora di pensare ad esercitarti un po’ per l’esame pratico. Ecco, a questo proposito, devo darti una brutta notizia: non basterà esercitarsi “un po’“… dovrai esercitarti tantissimo! Solo così, facendo tanta e tanta pratica, imparerai a guidare bene! 

E’ inutile illudersi, imparare a guidare non è una cosa facile: occorre fare tanto esercizio; fai in modo di guidare tanto, sia con il tuo istruttore di scuola guida, sia con i tuoi familiari. Più ti eserciti, e meglio sarà per te, non solo perché sarai più sicuro il giorno dell’esame, ma anche (e soprattutto) perché prenderai quelle abitudini che caratterizzano un bravo guidatore, responsabile e attento.

Leggi questi articoli, contengono molti utili consigli su come imparare a guidare la macchina e su come comportarsi nel traffico cittadino; vedrai che alla fine supererai anche l’esame pratico e potrai finalmente avere la tua meritata patente!

Share:
Condividi

115 risposte a Esame pratico per la patente B

  1. Amy scrive:

    @esamepatente, grazie mille :)

  2. Giulia scrive:

    Salve a tutti!! Purtroppo ho già tentato l’esame pratico ed è andata male, troppa agitazione.. Ma la mia domanda riguarda il secondo (e ultimo ahimè) tentativo: è vero che la seconda volta gli esaminatori possono chiudere un occhio su qualcosa? Che sono più di manica larga? Spero proprio di si…

  3. Clarissa scrive:

    Esame fatto ieri…patentata! Mi avrà tenuta meno di un quarto d’ora e non mi ha fatto neanche una domanda di teoria. Ha fatto tutto il mio istruttore: la strada, le manovre (parcheggio allineato e inversione a tre tempi), e l’esaminatore stava dietro a guardare in silenzio. Era una persona tranquillissima…meno male! Niente panico, niente ansia, ma solo tanta concentrazione alla guida…e andrà tutto bene! ;)

  4. esamepatente scrive:

    @Giulia: Ciao Giulia, mi spiace! Sì, la seconda volta potrebbero essere un pochino più buoni! Almeno, si spera! ;) In bocca al lupo!
    @Clarissa: Beneeeee! Probabilmente l’esaminatore era ‘nuovo’, non sapeva bene le strade di quella zona. Meglio così per te, così è stato molto più facile! Brava! ;)

  5. Clarissa scrive:

    Grazie mille ;)

  6. Giulia scrive:

    Crepi il lupo!! :)

  7. Fouad scrive:

    Ciao ho superato l’esame di guida non era difficile per me mi ha fatto aprire il cofano e di spiegargli il motore e mi ha chiesto della revisione poi mi ha fatto fare il parcheggio di L inversione di marcia e abbiamo fatto un giro di 20 minuti e Andato tutto bene . Ma mi ha consegnato la patente con il luogo di nascita sbagliato e bisogna cambiarla , ma voglio sapere se mi fermano cosa mi dicono ? Grazie

  8. esamepatente scrive:

    @Fouad: Ciao Fouad, molto bene! Complimenti! :) Stai tranquilla, se ti fermano non ti succede niente.

  9. Fouad scrive:

    Sono un maschio , ma grazie lo stesso

  10. Giuseppe scrive:

    Salve, oggi ho fatto l’esame pratico per la patente B, per fortuna superato.
    L’autoscuola si è tenuta la patente perché oggi è sabato, e devo aspettare lunedì sera per poterla ritirare. È normale?
    Grazie

  11. esamepatente scrive:

    @Fouad: Oh, scusami, ho sbagliato, devo averti confuso con una ragazza col nome simile al tuo! :)
    @Giuseppe: Ciao Giuseppe, sì, può essere, non preoccuparti!

  12. Federico scrive:

    Ciao! Ho già fatto un’esame della patente però è andato male perché ero troppo rilassato e sono stato spavaldo in una rotona e (non riesco ancora a crederci) ho superato un camion che si stava immettendo in strada. Adesso sto facendo le guide ma con molta prudenza.. fin troppa e il mio istruttore dice che dovrei buttarmi un po’ di più.. la mia domanda è: gli esaminatori guardano anche se l’esaminato in sé si sente sicuro o no? Perché io la manualità ce l’ho e guido molto bene ma con fatto che non voglio superare fare lo spavaldo come l’altra volta posso sembrare insicuro..

  13. Giulia scrive:

    Ciao a tutti, alla fine esame passato! non è stato proprio semplice, ma devo ammettere che al secondo tentativo sono più “buoni” per così dire.. consiglio il cercare di essere più calmi possibile e fare guide finchè non siete sicuri , per me sono state regole fondamentali! in bocca al lupo a tutti!!

  14. esamepatente scrive:

    @Federico: Ciao Federico, quello che è successo a te capita a tanti, non sei sei certo l’unico. Non è un male il fatto di essere ‘troppo’ sicuri di sé: essere sicuri di sé è senz’altro positivo, però bisogna stare attenti, per troppa sicurezza, a trascurare certe cose, a prendere sottogamba certe norme: ad esempio, non bisogna guidare tenendo in volante con una sola mano, non guardare mai gli specchietti, non girarsi a guardare anche con la testa quando si fanno le inversioni, correre troppo forte, non rispettare la distanza di sicurezza, fare le curve troppo forte, ecc.
    Questi, per l’esaminatore, sono tutti errori da bocciatura.
    D’altra parte, mostrarsi troppo insicuri, indecisi, esitanti all’esame è un fattore negativo: ci sono persone che pur non avendo fatto alcun errore, sono state bocciate perché ‘troppo insicure’. Del resto, l’impressione conta: bisogna dare l’impressione di essere tranquilli, sicuri, a proprio agio (anche se non è assolutamente così! Ma bisogna riuscire a non ‘tradire’ la propria agitazione, paura ed emotività!).
    Capisco il tuo ‘scrupolo’, ora, ma ti do questo consiglio: guida bene, prudente come è giusto essere, ma anche sicuro di te stesso; non mostrarti ‘impaurito’.

  15. esamepatente scrive:

    @Giulia: Brava, Giulia! ;) Complimenti, e ora goditi la tua patente! ^^

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>